La grandezza del web, lo spettacolo della tv…dal 2009

CNA Cinema: Fuori Tutti, a Pasquetta la quarta puntata dedicata al cinema marchigiano

Nel format di CNA Cinema e Audiovisivo 10 promo di altrettante importanti produzioni made in Marche uscite nei cinema o programmate dalle tv

CNA Cinema Marche

Dopo la musica, il cinema e il teatro, la quarta puntata di Fuori Tutti, Artisti delle Marche in rete per r(E)sistere, (in onda da oggi alle 12 sul web e questa sera in tv), sarà dedicata nuovamente al grande schermo. Nel format ideato da CNA Cinema e Audiovisivo Marche ci saranno in questo quarto episodio i contributi di vari registi e produzioni rigorosamente made in Marche. Dieci trailer di altrettanti tra film documentari, cortometraggi realizzati da artisti della nostra regione che daranno una prima panoramica sulla qualità, la creatività, la professionalità e le potenzialità delle imprese del cinema e dell’audiovisivo delle Marche.

Si parte con due produzioni della Guasco di AnconaLa leggenda di Bob Wind un film che si ispira alla vita di Roberto Cimetta, personaggio tanto eccentrico quanto geniale e purtroppo dimenticato in Italia. Attraverso la finzione, il regista Dario Baldi, cerca di ricostruire le vicende di questo artista fuori dagli schemi che ha lottato e in qualche modo cercato di cambiare il modo di fare teatro nel nostro paese.

Seguirà Malerba, film ambientato in un piccolo paesino di provincia dove vivono due fratelli, Orazio (Antonio De Matteo) e Gabriele (Luca Guastini), segnati su viso e corpo da una rara malattia neurocutanea.   Seguirà il trailer del cortometraggio Vicini della regista Federica Biondi di Jesi, una bella storia di produzione nata da un crowfunding realizzata in forma di racconto e ispirata al libro Le femmine sono numeri dispari di Francesca Tilio.

Sarà poi la volta del promo di Noci Sonanti, il film diretto da Damiano Giacomelli e Lorenzo Raponi, ambientato sul finire degli anni Ottanta quando Fabrizio (65 anni) fonda la “Tribù delle Noci Sonanti”. Qui, in una vecchia casa colonica a Cupramontana decide di vivere in comunione con la natura, senza energia elettrica e ogni altro comfort, ospitando coloro che decidono di condividere lo stesso stile di vita.

La quinta proposta sarà il docufilm Gambe, realizzato dalla SubwayLab di Jesi e promosso dalla Fondazione “Michele Scarponi Onlus”, per la sicurezza di tutti sulla strada. Il docufilm tratta il tema della violenza stradale e quindi della sicurezza stradale, mettendo al centro la persona; l’utente fragile; il disabile, i bambini, i pedoni e i ciclisti.

Seguirà un’altra produzione di SubwayLab The zone, un avventuroso reportage diventato un docufilm girato dai registi, Alessandro Tesei e Pierpaolo Mittica. Tre giorni di cammino in una foresta contaminata dal disastro di Chernobyl. Guidati da un gruppo di ‘stalker’, il gruppo cercherà di entrare illegalmente nella zona di esclusione, filmando uno dei viaggi più incredibili e avventurosi mai realizzati.

La settima proposta sarà il trailer una realizzazione della Sydonia Production di Sant’Elpidio già presentata con successo in Francia. Si tratta del Docufilm firmato da Luca Trovellesi Cesana Leonardo, il genio ritrovato,dedicato al mito di Leonardo da Vinci che ci porta nel cuore di una intensa indagine che cerca di risolvere uno dei più grandi misteri dell’arte del secolo: ovvero quale era il vero volto dell’uomo che rappresenta da sempre il talento universale del Rinascimento?

CNA Cinema Marche

A seguire un altro suggestivo ed emozionante film prodotto da Sydonia: My religion, un viaggio attraverso quattro continenti nel cuore delle religioni e delle credenze millenarie di tutto il mondo, attraverso la loro storia e luoghi di culto, i loro rituali e valori, i loro antichi e moderni simboli.

Sarà poi la volta della He.Go. film di Fano con il trailer del docufilm Discovering Vitruvius- Fanum Fortunae del regista Henry Secchiaroli. Un docufilm su Fano Romane all’epoca di Cesare Ottaviano Augusto alla scoperta di un personaggio chiave della storia dell’architettura di cui si conosce poco: Marco Vitruvio Pollione. Oltre ad indagare e scoprire le tracce del trattatista romano attraverso il suo De Architectura, il docufilm cerca di restituire in modo definitivo l’identità alla città di Fano.

La quarta puntata si chiude con il sorriso grazie al trailer de Gli Sbancati 1944, secondo sequel della fortunata serie firmata dal regista Henry Secchiaroli con Gli Sbancati 1, serie campione di incassi nelle sale. Un film divertente (in dialetto fanese), che ripropone i grotteschi protagonisti dei primi due episodi magicamente catapultati nel 1944, precisamente il 20 agosto giorno della storica dipartita dei 7 campanili della città di Fano ad opera dei tedeschi.

 

La quarta puntata sarà visibile oltre che in rete sul canale youtube di Cna Cinema Marche e sulla pagina facebook di Cna Cinema Marche anche sulle emittenti televisive: Tv Centro Marche; TVRS; Tele 2000; Fano Tv, Vera Tv e Icaro Tv

 

L’iniziativa, non a scopo di lucro, è completamente gratuita e richiede una semplice liberatoria da parte degli artisti che possono inviare video e/o contributi alla mail: cnacinemamarche@gmail.com

 

  • Quarta puntata visibile dalle ore 12.00 del 13/04/2020

 


Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*